martedì 12 settembre 2006

poi sono stato in una città del centro italia (di cui non dirò il nome per generare mistero nel lettore) e ho visto la notte bianca (per la notte bernie il sindaco aspetta l’ok dalla disney).

in questa città hanno qualche problema con i nomi, quindi potete trovare vie come: via ardeatina, piazzale ardeatino, via di porta ardeatina, via di fosse ardeatine, via circonvallazione ardeatina, via di porta ardeatina bis (altrimenti detta ‘ardeatina supplementare’), via ardeatina antica, via ardeatina quasi nuova, le mura ardeatine, il caffè ardeatino, il parcheggio ardeatino, la fontana ardeatina, il marciapiede ardeatino. per la stazione ardeatina si stanno attrezzando.

per facilitare le persone non autoctone, tutte queste cose possono trovarsi anche a svariati chilometri di distanza, per cui se intervistate alcuni pedoni vi giureranno di aver visto anche la madonna ardeatina.

però, per far vedere che nonostante tutto la fantasia non manca, esiste via tata giovanni, detto anche il tata buono.

comunque c’erano un sacco di persone ed anche alcuni ufi non troppo pericolosi, fra cui uno che aveva un trasmettitore camuffato da telefono cellulare e mentre parlava con l’astronave madre davanti al monumento chiamato anche ‘altare della patria’, esattamente sotto la targa viaria, ha fermato un vigile e gli ha chiesto "scusi, in che piazza siamo?" e io ho pensato che a lui si addiceva di più un altro titolo di dostoevskij, ma non vi dirò quale.

adesso ho la soglia di attenzione di una carpa con grossi problemi di apprendimento, un debito di sonno che quello del burkina faso con la banca mondiale è una cosa da pochi spiccioli, e un’estrema difficoltà nel raggiungere degli obiettivi intelligenti.

praticamente è tutto come al solito.

23 commenti:

e.l.e.n.a. ha detto...

stessa cosa per la notte neve.

ma la disney ha risposto che in seconda istanza possono interpellare il cartello di medellin

visual ha detto...

ciao sono domenico

hai un bel blog...interessante

questo è il mio

quando hai tempo vieni a farci un giro

http://skansexperience.blogspot.com

e.l.e.n.a. ha detto...

qualora tu volessi visitare una misteriosa ma illuminata (fiat lux)città del nord-ovest, sappi che, nonostante la mole di lavoro, ci farebbe pure un po' piacere averti qui. se poi ti interessi d'arte qui potrai trovare, oltre al ben noto capolavoro, anche opere (mica murazzi) di guarino guareschi (cfr un possessore di blog giallo), antenato del giudice guareschello...

junior ha detto...

non faceva ridere:)

anonimo ha detto...

Qui da me, nei quartieri

africani, organizzano delle

simpatiche notti bianco-nere

sponsorizzate dalla Juventus


b-r

anonimo ha detto...

cazzo ci facevi a tortoreto lido?

raffo

davideman ha detto...

Sei andato a pescara e non hai detto a nessuno... no no... non si fa così

anonimo ha detto...

Ciao, sono Musashimaru, ma tu forse mi conosci meglio come Musashi.

Hai un bel blog, però non dici il titolo del romanzo di Dostoevskij applicato all'ufo.

Posso azzardare "memorie del sottosuolo"? Lo accendiamo? Lo è, forse, lui, il titolo? Eh, EH?!


Hovintoquaccheccosa?!

Smoms ha detto...

Direi che il titolo del Fjodr è il più applicabile e universale... W l'idiota (ardeatino)!!!


bello sto blog!

piasenzacasa ha detto...

ah, ecco, ora almeno so che il mistero generato nel lettore e' intenzionale, pensavo non lo facessi apposta, a generare mistero nel lettore.

anonimo ha detto...

CIAO RAFFOOOOOO!!!!

Silvia

anonimo ha detto...

ciauuz!

r.

RUNNINGSTILL ha detto...

e.l.e.n.a. giurerei che fiat lux è una macchina bianca tipicamente ardeatina. o no?


eddie sei meglio di un giro di shopping con la carta di credito di bill gates :-)

french kisses

Raevan ha detto...

roma val bene una messa.


ah, no, era un'altra.


ardeatina.

hubrys ha detto...

ah, quindi fatto la notte bianca ad ardea!

Ubikindred ha detto...

P.S.

Il mistero generato nel lettore probabilmente è causato dal CD sporco...

Ubikindred ha detto...

Ah, splinder s'è magnato il commento precedente...


dicevo che io conosco uno che ha ricevuto la targa viagra e adesso tengono la sua foto in tutte le succursali della società farmaceutica. Certo, è un po' azzurrognolo, per quello le foto sono tutte in bianco e nero (o era Bianca e Bernie?).

Sopra la pacna la carpa capma,

sotto la pacna la carpa cerpa.

anonimo ha detto...

non faceva così. era:

sopra la panca la capra è stanca, sotto la panca ci sta una crepa.

no, aspetta…

sopra la panca la capra avvampa, sotto la panca la crepa arranca… no, forse era così:

sopra la banca la uno bianca, sotto la banca il caveau…

boh, non mi ricordo.


eddie


e.l.e.n.a. ha detto...

l'ardeatina è un modello tipicamente slanciato.

Fiodor ha detto...

Il bello è che la città NON è Ardea. Giusto?

larrymullenfan ha detto...

eh, lo so. Viterbo l'è sempre Viterbo.

hubrys ha detto...

che poi si dice ardèa o àrdea? o ardeà?

e.l.e.n.a. ha detto...

l'ardenza è quella cosa che brucia parecchio ai fiorentini.